18 Luglio 2024
News

All’orafo calabrese Michele Affidato il premio “Festa della Bandiera” di Morano Calabro

Si è aperta il 18 agosto scorso la 18esima edizione della “Festa della Bandiera” di Morano Calabro, la rievocazione storica calabrese, inserita dal Ministero della Cultura tra le 10 rievocazioni storiche più importanti d’Italia.
Tra storia fede e legenda, l’edizione di quest’anno è stata ricca di appuntamenti, che si sono sviluppati nel centro storico del borgo che hanno dato un sapore decisamente particolare alla manifestazione, soprattutto dopo gli ultimi due anni di emergenza pandemica.

La serata inaugurale, svoltasi all’interno della suggestiva cornice del Chiostro di San Bernardino, ha visto la consegna del “Premio Festa della Bandiera”, alla sua prima edizione, al maestro orafo Michele Affidato.

Per lui un riconoscimento che vuole essere non solo un omaggio alla sua straordinaria carriera, che l’ha portato ad essere uno dei professionisti più apprezzati al mondo nel suo settore, contribuendo in modo costruttivo a far emergere l’eccellenza calabrese dell’arte orafa con creazioni preziose universalmente uniche, ma anche un ringraziamento per essere stato, nel corso degli anni, sempre vicino alla Festa della Bandiera.

Affidato ha infatti collaborato in passato con questo importante evento culturale, portando il proprio contributo prima nel 2018 e poi nel 2019 vestendo le dame della Festa della Bandiera, ma anche allestendo una mostra all’interno del Palazzo De Cardona.
Raccontare attraverso le proprie creazioni i luoghi più belli della Calabria è divenuto oramai una vera e propria missione per il maestro orafo, che da sempre dimostra la propria vicinanza alle tante città e borghi di questa regione, portandola su palcoscenici nazionali ed internazionali di prestigio, attraverso la propria arte orafa che racchiude quella che è la storia, la cultura e l’arte di un luogo ricco di bellezze.

Lascia un commento