La Reggina fa suo il derby, tris amaranto al Cosenza

Un’altra grande vittoria per gli amaranto, davanti ad una fantastica cornice di pubblico. La Reggina domina e fa suo il derby con il Cosenza vincendo per  3-0 davanti agli oltre 15.000 del ”Granillo”. I ragazzi di mister Inzaghi centrano la quarta vittoria consecutiva e mantengono a zero il numero di goal subiti in casa.

Gara subito in discesa per la Reggina con Rivas che al 9′ sblocca la partita insaccando sul primo palo della porta difesa da Matosevic. Nel secondo tempo arriva il raddoppio amaranto, al 52′  è Ménez con una grande giocata  ad insaccare di destro. Al  69′ è Pierozzi a calare il tris, bravo a inserirsi su un cross pennellato di Di Chiara per un diagonale imparabile sul secondo palo. Con questa vittoria la Reggina raggiunge il Bari in testa alla classifica a quota 18 punti.

Il tabellino della gara:

SERIE BKT, 8ª GIORNATA

REGGINA-COSENZA 3-0

Marcatori: 9′ Rivas (R), 52′ Ménez (R), 63′ Pierozzi (R)

Reggina (4-3-3): Colombi; Pierozzi, Cionek, Gagliolo, Di Chiara (84′ Giraudo); Fabbian, Majer, Hernani (67′ Liotti); Ricci, Ménez (66′ Gori), Rivas (83′ Cicerelli). In panchina: Ravaglia, Bouah, Camporese, Loiacono, Crisetig, Lombardi, Santander. Allenatore: Filippo Inzaghi.

Cosenza (4-3-2-1): Matosevic; Rispoli, Rigione, Venturi, Panico (55′ Gozzi); Voca (66′ Calò), Brescianini, Vallocchia (55′ Kornvig); Brignola (55′ Martino), D’Urso (66′ Butic); Larrivey. In panchina: Marson, Meroni, Merola, Camigliano, Sidibe, Zilli, Arioli. Allenatore: Davide Dionigi.

Arbitro: Paolo Valeri di Roma 2. Assistenti: Davide Imperiale di Genova e Mattia Politi di Lecce. IV ufficiale: Giuseppe Collu di Cagliari. VAR: Daniele Paterna di Teramo. A-VAR: Damiano Margani di Latina.

Note – Spettatori 15 417, di cui 458 ospiti. Ammoniti: D’Urso (C), Butic (C). Espulsi: Martino (C). Calci d’angolo: 2-7. Recupero: 1’pt; 3′ st.

 

 

Lascia un commento