Occhi dei bronzi: dolce dedicato ai Bronzi di Riace

In occasione del cinquantesimo anniversario del ritrovamento dei Bronzi di Riace che ricorre il 16 agosto del 2022, l’APAR (Associazione Pasticcieri Artigianali Reggini) ha realizzato un dolce in onore delle celebri statue famose in tutto il mondo. Attiva sul territorio reggino, l’APAR nel corso degli anni ha presentato molte iniziative con l’obiettivo di valorizzare il prodotto artigianale reggino e i suoi maestri. Gli “Occhi dei Bronzi” sono dei gustosi biscottini di forma rotonda, ricoperti di cioccolato, che risultano croccanti e morbidi. Sono ideali se accompagnati con un bicchiere di passito o un vino dolce alle mandorle.

INGREDIENTI

Farina di castagne, zucchero, miele, bergamotto candito, succo di bergamotto, arancio candito, aromi.

PREPARAZIONE

Impastare nell’ordine: zucchero, miele, arancio, bergamotto, acqua e farina di castagne fino ad ottenere un impasto asciutto ed omogeneo. Fare riposare qualche minuto e formare dei biscotti piccoli tondi, quindi cuocere in forno a 180° per circa 20 minuti. Preparare il miele disciolto in acqua a bagnomaria e infine glassare con cioccolato fondente.

Ricetta a cura dei pasticcieri dell’APAR          


 

Lascia un commento