21 Giugno 2024
Sport

Pugilato: il reggino Santo Ielo vince il Torneo nazionale “Round Robin”

Sono stati 55 i pugili che hanno preso parte Training Camp + Round Robin Junior conclusosi ieri (29/1) a Catania. Una tre giorni di match, svoltasi presso il Centro Commerciale Porte di Catania e organizzata dalla Cavallaro Boxing Team, in cui il Dt Nazionale Maschile Junior, Maestro Franco Federici, ha potuto visionare i migliori boxer Junior d’Italia.

Il giovanissimo quindicenne Santo Ielo, 190 cm per 70 kg di peso allenato dal padre Paolo e tesserato con l’Asd Amaranto Boxe, conquista la cintura e medaglia d’oro al prestigioso torneo, che lo proietta verso impegni molto importanti con la maglia azzurra a partire dai campionati Europei in Romania al campionato del mondo in Messico.

Intervistato il padre e allenatore del giovanissimo gigante reggino afferma: “sono molto soddisfatto della prestazione di mio figlio in questo torneo. Non era facile perché nella sua categoria i tre avversari erano favoriti per via di molta più esperienza anche in campo Internazionale e questo da ancora più valore al risultato ed al pugile. Adesso bisogna essere umili e consapevoli del fatto ché più difficile confermarsi che vincere. Per mio figlio arriva la prova più importante perché la maglia azzurra è un impegno serio e che richiede molti sacrifici e anche se abituato a farli, stavolta è ancora più difficile. Quest’anno per la Nazionale Junior come impegno internazionale non c’è solo il campionato Europeo ma anche il mondiale in Messico cosa non di poco conto. Siamo solo all’inizio della montagna per la vetta ci vuole ancora tanta strada. Quindi umiltà, testa bassa e tanto tanto lavoro”.

Lascia un commento