21 Febbraio 2024
CulturaNews

1° posto ex aequo a Milano per “La mia vita oltre il cancro”della scrittrice calabrese Patrizia Pipino

La mia vita oltre il cancro” opera della scrittrice palmese Patrizia Pipino,  continua a riscuotere successi e riconoscimenti. Dopo essere stata premiata più volte in vari concorsi letterari in terra di Calabria, approda in Lombardia e si aggiudica ex aequo il primo posto del Premio Letterario Internazionale “Vinceremo le malattie gravi”.

Il Premio, giunto alla VII edizione è organizzato dall’Associazione culturale “Universum della Verità e Dignità” con il Patrocinio della Città di Sesto San Giovanni, della Regione Lombardia, dell’Ordine dei Medici di Milano, dell’Ordine dei Medici di Como, dell’Istituto Maestre Pie dell’Addolorata del Territorio Nazionale e Internazionale.

La mia vita oltre il cancro è il primo libro di Patrizia Pipino e nasce dall’esigenza di dare una speranza a chi, come lei in passato, si trova oggi a combattere contro la malattia. Un’opera che si è particolarmente distinta nel concorso milanese con la seguente motivazione da parte della giuria: “La freschezza e la naturalezza della narrazione scorrevole e personale, insieme al linguaggio specifico e al contenuto coinvolgente, incoraggiano a valutare il libro in modo decisamente positivo”.

Felicissima per quest’ulteriore riconoscimento la scrittrice Patrizia  Pipino ha affermato: «Questo è il primo Premio Letterario vinto fuori dalla mia terra di Calabria». «Ho pianto di gioia, sono veramente orgogliosa, rivolgo un caloroso ringraziamento alla prestigiosa giuria e alla Dott.ssa Ileana Tudor oncoematologa e scrittrice, organizzatrice del Premio».

 

Lascia un commento