18 Luglio 2024
News

Al MArRC ingresso gratuito il 5 marzo per #domenicalmuseo

Torna anche per questo mese al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria l’iniziativa #domenicalmuseo, promossa dal Ministero della Cultura, con ingresso gratuito il prossimo 5 marzo.

«Aspettiamo i visitatori con grande entusiasmo – commenta il Direttore Carmelo Malacrino – certi che l’offerta culturale del MArRC susciti sempre grande interesse e curiosità. Ringrazio il personale del Museo che, come sempre, anche in queste giornate ad alto flusso di presenze gestisce il servizio con grande cortesia ed efficienza. Anche questa prima domenica di marzo si rinnova la sinergia con Atam per consentire ai cittadini che abitano nei quartieri più periferici di ammirare i Bronzi di Riace e gli altri tesori della Calabria antica».

I quattro livelli di collezione permanente del MArRC si arricchiscono con le mostre temporanee allestite in tre diversi spazi del Museo: in Piazza Paolo Orsi, al Livello E e lungo la monumentale scala disegnata dall’architetto Marcello Piacentini.

Nel suggestivo spazio di Piazza Paolo Orsi, all’ingresso del Museo, sarà possibile visitare l’esposizione “Sullo scaffale dello speziale. Vasi da farmacia nella Calabria del Settecento”, curata dal direttore Malacrino insieme all’archeologa Mariangela Preta e al funzionario del MArRC Maria Domenica Lo Faro. Al livello E, dedicato alle mostre temporanee, ultimi giorni per visitare la grande mostra “Oltre l’emergenza. Attività e restauri dopo l’alluvione del 2018”, che il direttore del MArRC ha curato insieme al funzionario restauratore Barbara Fazzari. Lungo la magnifica scalinata monumentale, poi, sarà possibile ammirare la mostra fotografica “I Bronzi di Riace. Un percorso per immagini”, con splendide fotografie di Luigi Spina, che, in contemporanea, è ospitata anche alla Galleria dell’Accademia a Firenze. Infine, a conclusione del percorso di visita si potranno ammirare i “Depositi in Mostra”: una piccola sezione espositiva dedicata a reperti generalmente non esposti, valorizzati temporaneamente per arricchire l’offerta del Museo.

Con l’avvicinarsi della stagione primaverile sono attesi anche i gruppi di turisti e di studenti in viaggio di istruzione. È bene ricordare, a riguardo, che al Museo si accede senza prenotazione ed è possibile acquistare il ticket sia online (sul sitoweb) sia in biglietteria. L’ingresso è gratuito fino ai 18 anni e per i docenti muniti di apposito modello ministeriale, rilasciato dalle segreterie delle scuole di appartenenza, che ne certifichi il ruolo.

Per i gruppi numerosi è consigliabile informare dell’arrivo la biglietteria, indicando giorno, orario, numero di partecipanti all’indirizzo mail man-rc.biglietteria@cultura.gov.it.

Il Museo è chiuso di lunedì. Resto consigliato l’uso della mascherina chirurgica.

 

Lascia un commento