21 Febbraio 2024
CalcioSport

Reggina implacabile: vittoria al Granillo con la Vibonese

La Reggina vince contro la Vibonese e fa suo il derby conquistando la terza vittoria casalinga consecutiva. Amaranto molto concreti e cinici nel chiudere la gara con un gol per tempo. La prima marcatura al 11′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo Reginaldo colpisce di tacco e Malberti devia il pallone che si insacca alle spalle del proprio portiere. Ospiti molto generosi ma il divario tecnico tra le due formazioni è evidente e la Reggina controlla agevolmente la gara. Prima frazione di gioco che si chiude quindi sul risultato di 1-0. In avvio di ripresa bastano pochi secondi a Corazza subentrato al 26′ del  primo tempo all’infortunato Doumbia, per siglare il raddoppio con un preciso diagonale che non lascia scampo a Greco, su una bella azione innescata da Garufo. Gli ospiti cercano una timida reazione e qualche soluzione offensiva per tentare di riaprire la partita, ma sono costretti ad arrendersi al cospetto di una Reggina nettamente più forte e cinica che riesce a controllare agevolmente fino alla fine, una gara che pure gli ospiti hanno comunque interpretato con grande generosità. Una vittoria  che fa salire gli uomini di Toscano al secondo posto della classifica, un punto sotto la Ternana che affronteranno tra tre giorni, mercoledi 25 settembre alle 15.00 al Liberati di Terni.

Il tabellino dell’incontro:

SERIE C GIRONE C, 5^ GIORNATA

REGGINA-VIBONESE 2-0

Marcatori: 11′ aut. Malberti, 46′ Corazza

Reggina (3-5-2): Guarna; Loiacono, Bertoncini, Rossi; Garufo, Bianchi (78′ Sounas), De Rose (46′ Salandria), Bellomo, Rubin (58′ Bresciani); Reginaldo (58′ De Francesco), Doumbia (26′ Corazza). A disposizione: Farroni, Lofaro, Blondett, Gasparetto, Marchi, Paolucci, Rivas. Allenatore: Toscano.

Vibonese (4-3-3): Greco; Ciotti, Redolfi, Malberti, Tito; Tumbarello (92′ Maniscalchi), Petermann (78′ Pugliese), Prezioso (78′ Rezzi); Emmausso (46′ Berardi), Bernardotto, Bubas (87′ Allegretti). A disposizione: Mengoni, Quaranta, Del Col, Di Santo, Gualtieri. Allenatore: Modica.

Arbitro: Marco D’Ascanio di Ancona (Alessandro Pacifico di Taranto e Marco Trinchieri di Milano).

Note – Spettatori 8869, di cui 121 ospiti. Ammoniti: De Rose (R), Prezioso (V), Berardi (V), Malberti (V). Calci d’angolo: 7-5. Recupero: 2’pt;

 

Lascia un commento