Reggio: Due giorni di puro cabaret alla Villa Comunale con Facce da Bronzi

Manca poco alla fase conclusiva dell’ottava edizione del Festival Nazionale del cabaret “Facce da bronzi”, manifestazione ideata e prodotta dall’Associazione culturale arte e spettacolo “Calabria dietro le quinte APS” con il sostegno del Comune di Reggio Calabria nell’ambito delle celebrazioni del 50° anniversario dal ritrovamento dei Bronzi di Riace e cofinanziato dall’Unione Europea – Fondo Sociale Europeo, Programma Operativo Città Metropolitane 2014-2020.

Il concorso artistico, con la direzione artistica dell’autore di Zelig Alessio Tagliento, prevede la realizzazione di due spettacoli con ingresso gratuito che si terranno nel suggestivo scenario della Villa Comunale di Reggio Calabria. La serata di semifinale si svolgerà il 2 settembre alle ore 21,00 e prevede l’esibizione di 12 comici provenienti da diverse regioni italiane e selezionati attraverso la valutazione di clip video e live nei laboratori delle principali città italiane.

I comici che si contenderanno quest’anno l’ambito premio “Facce da bronzi 8”, dedicato ai Bronzi di Riace, saranno: Francesca Falchi da Cagliari, Emanuele Campasano da Napoli, Marco Livigni da Palermo, Aurelio Sechi da Torino, Giovanni Greco da Potenza, Max Samaritani da Milano, Ivo Ortelli da Como, Veronica Genovese “Madame Vraimage” da Roma, Chiara Anicito da Monza, Marcello Pastore da Pisa, Luisanna Vespa da Roma, Vincenzo Barone da Napoli. Lo spettacolo sarà presentato dal presentatore reggino Marco Mauro e vedrà la partecipazione dell’ospite speciale, il comico siciliano Giancarlo Barbara con i suoi personaggi.

Lo spettacolo conclusivo del Festival, dove si esibiranno gli 8 comici finalisti ammessi dalla semifinale, si svolgerà il 3 settembre presso la Villa Comunale di Reggio Calabria; in tale occasione la giuria tecnica (composta da personaggi dello spettacolo e dal direttore artistico) decreterà il vincitore assegnando il premio “Facce da bronzi”.

Lo spettacolo sarà presentato dai comici reggini I non ti regoli (Peppe Mazzacuva e Peppe Scorza) e avrà come ospite il noto comico di “Colorado” Gianluca Impastato con i suoi divertenti personaggi: l’intenditore di vini Chicco d’Oliva, l’investigatore Marcello Prapapappo e il fotomodello.

Non solo spettacolo per “Facce da bronzi”, ma anche tante iniziative collaterali che hanno animato i siti culturali della città nel mese di agosto: oltre alle iniziative letterarie già realizzate alla Biblioteca De Nava e alle Mura greche di Reggio Calabria, è previsto per sabato 3 settembre, un laboratorio di teatro comico rivolto ad attori e comici a cura dell’autore Alessio Tagliento e il 10 settembre alle ore 15,30 un laboratorio sulla maschera teatrale per i bambini dai 6 ai 12 anni.

Proseguono inoltre, gli eventi artistici del progetto “New Theatre Training” per animare le periferie della città, con la rappresentazione dello spettacolo comico del reggino Santo Palumbo accompagnato dal maestro Roberto Siclari in scena il 3 settembre nel quartiere di Arasì alle ore 22.

Lascia un commento