Serie B: Ancora una sconfitta per la Reggina, il Lecce espugna il Granillo

Altra sconfitta per la Reggina che al Granillo viene sconfitta per 0-1 dal Lecce nel match valido per la 18ª giornata di serie B. Ospiti in vantaggio al 28′ con Stepinski.  A inizio ripresa la Reggina si procura un calcio di rigore, ma Gabriel para facilmente il tiro di Menez. Amaranto in superiorità numerica dal 66′ ,dopo l’espulsione di Coda per doppia ammonizione. Forcing finale della Reggina che però non riesce a trovare il pareggio. Dopo quattro minuti di recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi, per gli amaranto il rammarico per aver sprecato un rigore e non aver saputo sfruttare al meglio la superiorità numerica.

SERIE BKT, 18ª GIORNATA

REGGINA-LECCE 0-1

Marcatori: 28′ Stepinski (L)

Reggina (4-2-3-1): Nicolas; Delprato, Loiacono (75′ Bellomo), Cionek, Di Chiara; Bianchi, Folorunsho; Situm (75′ Micovschi), Rivas (39′ Ménez), Liotti; Charpentier (48′ Denis). A disposizione: Farroni, Guarna, Plizzari, Rolando, Stavropoulos, De Rose, Faty. Allenatore: Baroni.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Adjapong, Lucioni, Dermaku (33′ Meccariello), Zuta; Henderson (60′ Majer), Tachtsidis, Bjorkengren (60′ Listkowski); Mancosu (81′ Calderoni); Coda, Stepinski (81′ Dubickas). A disposizione: Bleve, Vigorito, Monterisi, Gallo, Maselli. Allenatore: Corini.

Arbitro: Manuel Volpi di Arezzo (Pietro Dei Giudici di Latina e Marco Trinchieri di Milano). Quarto ufficiale: Giacomo Camplone di Pescara.

Note – Al 53′ Gabriel (L) para un rigore a Mènez (R). Ammoniti: Coda (L), Henderson (L), Tachtsidis (L), Listkowski (L), Situm (R), Gabriel (L). Espulso: al 66′ Coda (L) per doppia ammonizione. Calci d’angolo: 6-2. Recupero: 4’pt; 4’st.

Lascia un commento