21 Giugno 2024
News

Banca Patrimoni Sella & C. ha inaugurato la sede di Reggio Calabria

Banca Patrimoni Sella & C., la società del gruppo Sella specializzata nella gestione ed amministrazione dei patrimoni della clientela privata e istituzionale, ha inaugurato a Reggio Calabria, in via Plebiscito 32, la sua prima sede cittadina e dell’intera regione, proseguendo il programma di rafforzamento sul territorio.

I nuovi uffici occupano un’area di circa 610 mq che ospitano un team di circa 10 professionisti guidati da Massimo Taricco, Vicedirettore Commerciale di Banca Patrimoni Sella & C. Al loro interno i clienti possono ricevere consulenza patrimoniale specializzata sulla gestione e valorizzazione del patrimonio, soluzioni di investimento a carattere assicurativo e su aspetti di natura fiscale, successoria, immobiliare e societaria.

La scelta di inaugurare la sede di Reggio Calabria è coerente con il tradizionale approccio al territorio di Banca Patrimoni Sella & C. e del gruppo Sella – basato sulla vicinanza a famiglie e imprese, sulla fiducia e sullo sviluppo di relazioni con l’intera comunità – che ha permesso di individuare, nella regione Calabria, un’area con dinamiche e prospettive interessanti.

“La Calabria è un territorio strategico nel quale siamo orgogliosi di arrivare, con il rispetto ed il senso di responsabilità che ci deriva da 140 anni di tradizione e cultura bancaria della famiglia Sella – ha dichiarato Vicenzo De Marco, Direttore Commerciale di Banca Patrimoni Sella & C. -. Il nostro impegno è quello di offrire, con la consueta attenzione, cura del dettaglio ed umiltà, un servizio di eccellenza in un ambito delicato e complesso come la gestione dei patrimoni.”

Con quest’apertura, sale a 24 il numero delle sedi di Banca Patrimoni Sella & C. in Italia. Si tratta, inoltre, della prima sede in Calabria del gruppo Sella.

In base ai dati Istat, alla fine del 2022 la Calabria è risultata la sesta regione italiana a fornire il maggiore contributo all’export nazionale, con una crescita del 29,7%, mentre le presenze turistiche, secondo Demoskopica, sono aumentate dell’8,7%, con 9,2 milioni di presenze che hanno generato una spesa complessiva di 1.563 milioni di euro (+19,6%).

Il territorio calabrese rappresenta, inoltre, una meta di investimenti importanti nell’ambito delle energie rinnovabili – con 2.817 Mw installati nel 2022 ed oltre 35 mila impianti attivi, come riportano le analisi di Legambiente – oltre che focalizzato su innovazione e sviluppo, con 364 borse di studio recentemente promosse dall’Università della Calabria per dottorati innovativi.

 

 

Lascia un commento