Il premio Biesse Eccellenze del Territorio giunge alla VI edizione

Giunge alla sesta edizione il Premio nazionale Biesse Eccellenze del Territorio, dedicato alle personalità   di spicco, apprezzate per competenza, professionalità e umanità.

Nel terrazzo dell’Accademia Gourmet – si legge in una nota – il prossimo 10 ottobre alle ore 18.00 si svolgerà la cerimonia ufficiale dove si ritroveranno i tanti premiati.

Anche quest’anno – dichiara la Presidente nazionale dell’associazione Biesse, Bruna Siviglia – ci saranno nomi di altissimo prestigio che danno lustro alla nostra terra e non solo.

Un momento che vuole gratificare le personalità che in diversi ambiti fanno la differenza. Un premio nato sei anni fa nel 2016, e che nel corso di questi anni ha visto insigniti tra gli altri: il Questore Raffaele Grassi, il Direttore Nazionale della Dia Maurizio Vallone, il Giudice Roberto Di Bella, il Procuratore Ottavio Sferlazza, Maria Antonietta Rositani, il Procuratore Gerardo Dominijanni.

Per il 2022 i premiati sono: per il territorio il Prefetto Massimo Mariani, per la legalità il Procuratore capo di Vibo Camillo Falvo ed il Procuratore Aggiunto della Procura di Reggio Calabria Giuseppe Lombardo, per l’arte e la cultura il direttore del MArRC Carmelo Malacrino, per la scrittura il giornalista e scrittore Aldo Mantineo, per la medicina il Dott. Pierpaolo Correale, per il volontariato Virginia Crea.

Premio giovani a Carmen Valeria Cardile ed Emanuele Chiovaro. Nel corso della cerimonia saranno insigniti del titolo di Soci onorari: il Dott Sebastiano Macheda Primario del Reparto Terapia Intensiva e di Rianimazione ed il Dott Virgilio Pennisi noto cardiologo.

 

Lascia un commento