La Reggina batte al Granillo la Ternana e vola a +8

Vittoria importantissima per la Reggina al Granillo contro la Ternana per 1-0 grazie a un gran gol di Liotti. Dodicimila spettatori e grande spettacolo sugli spalti per una partita che rappresentava un vero scontro diretto per la promozione in serie B

Ternana aggressiva, ben messa in campo e ritmo intenso. Si lotta a centrocampo ma le migliori occasioni sono della Reggina. Ci prova prima Bellomo su colpo di testa e poi Corazza che al 24′ su un cross di Bianchi si divora clamorosamente un gol. Rete che finalmente arriva al 30′. Liotti con un gran tiro dai 30 metri insacca alle spalle di Innarilli e il Granillo esplode. Prima frazione di gioco che si chiude con gli amaranto in vantaggio.

Nella ripresa i ritmi si fanno più blandi con una Ternana che cerca invano di riacciuffare la partita, ma una Reggina molto attenta riesce a portare a casa una vittoria fondamentale per il proseguo del campionato e la promozione diretta alla serie cadetta. La classifica adesso dice +8 sul Bari e + 11 sulla stessa Ternana.

 Il tabellino della gara:

SERIE C GIRONE C, 25ª GIORNATA

REGGINA-TERNANA 1-0

Marcatori: 30′ Liotti

Reggina (3-4-1-2): Guarna; Loiacono, Gasparetto, Rossi; Blondett, Bianchi (74′ Nielsen), De Rose, Liotti (74′ Rubin); Bellomo (68′ De Francesco); Denis (57′ Reginaldo), Corazza. A disposizione: Farroni, Bertoncini, Marchi, Rolando, Mastour, Paolucci, Rivas, Sarao. Allenatore: Toscano.

Ternana (4-3-1-2): Iannarilli; Parodi, Russo, Celli (64′ Proietti), Mammarella; Paghera (46′ Salzano), Palumbo (82′ Furlan), Defendi (64′ Sini); Partipilo; Ferrante (59′ Vantaggiato), Marilungo. A disposizione: Pernini, Tozzo, Bergamelli, Mucciante, Verna, Niosi, Onesti. Allenatore: Gallo.

Arbitro: Francesco Meraviglia di Pistoia (Daisuke Emanuele Yoshikawa e Giorgio Rinaldi di Roma 1).

Note – Spettatori 12 296, di cui 84 ospiti. Ammoniti: De Rose (R), Paghera (T), Gasparetto (R). Calci d’angolo: 2-5. Recupero: 1’pt; 5’st.

Lascia un commento