Sulla Ferrovia Ionica torna “Il Treno della Magna Graecia”

Sabato 26 novembre 2022, si tornerà a bordo de Il Treno della Magna Graecia, con una terza edizione del bellissimo viaggio lungo la Ferrovia Jonica da Catanzaro Lido a Brancaleone organizzato dall’Associazione Ferrovie in Calabria a bordo delle storiche automotrici ALn663, patrocinato da Regione Calabria e Fondazione FS Italiane In questa occasione, l’itinerario del Bergamotto offrirà un’esperienza unica, nel periodo clou della raccolta del prezioso agrume: grazie alla grande disponibilità di Azienda Agricola Patea , visiteremo lo stabilimento dell’azienda, all’interno del quale nascono tutte le bontà al bergamotto (e non solo) tipicamente brancaleonesi. A darne notizia, un comunicato dell’Associazione Ferrovie in Calabria.

Sarà possibile assistere alla lavorazione del frutto fresco appena raccolto – si legge nella nota -, mentre nel pomeriggio sarà la volta della visita presso una seconda azienda leader della città delle Tartarughe, ovvero Amandula, laboratorio artigianale specializzato nella trasformazione della mandorla. Non mancherà ovviamente nel pomeriggio, anche l’emozionante visita guidata attraverso il Percorso Pavesiano, coordinata dall’attivissima Pro Loco di Brancaleone APS : dalla Dimora di Confino di Cesare Pavese ai tanti luoghi che quotidianamente frequentò durante il suo periodo di esilio a Brancaleone, nel 1935.

Il grande successo dei due eventi già organizzati in primavera – prosegue il comunicato -, ed altrettanti analoghi organizzati in collaborazione con istituti scolastici, non poteva che portare a riproporre un itinerario unico nel suo genere, reso possibile grazie alla grande disponibilità della Divisione Business Regionale Calabria di Trenitalia, alla Regione Calabria ed al supporto tecnico e transfert treno/bus di Antoior travel & events. L’evento prevede un numero di posti limitato: previste fermate intermedie per salita/discesa viaggiatori a Soverato, Monasterace-Stilo, Roccella Jonica, Gioiosa Jonica, Siderno, Locri, Bovalino, Bianco. Per ulteriori info e prenotazioni: www.ferroviedellemeraviglie.it

Lascia un commento