Tennis & friends, al Foro Italico di Roma il villaggio della salute e dello sport

Torna, finalmente in presenza, al Foro Italico di Roma, l ‘ XI edizione di Tennis & Friends, l’evento che unisce sport e prevenzione. Il messaggio è sempre lo stesso, “gli screening salvano la vita”, ecco perché tutti i cittadini sabato 9 e domenica 10 ottobre, hanno potuto effettuare visite mediche, check up ed esami diagnostici gratuiti.

A tagliare il nastro del Villaggio della salute e dello sport, insieme al Prof. Giorgio Meneschincheri Medico Specialista in Medicina Preventiva, sono stati Mons. Vincenzo Paglia, Nicola Pietrangeli Presidente Onorario di Tennis & Friends e Veronica Maya madrina dell’evento. È giusto rimettere la salute collettiva al centro ed oggi con il ritorno del pubblico, dei medici, dei campioni sportivi e degli storici Ambassador, Tennis & Friends rappresenta un ritorno alla vita e alla normalità. A sfidarsi, sui campi di terra rossa tanti vip, da Paolo Bonolis a Max Giusti, Dolcenera, Jimmy Ghione, Neri Marcorè, Ludovico Fremont, Carolina Morace. Presente, ma non in campo Maria De Filippi, che solitamente gioca, essendo un ‘ appassionata di tennis, ma stavolta, ha preferito approfittare di questo appuntamento per fare prevenzione.

Ha invitato a non abbassare la guardia, anche Francesco Vaia, Direttore Sanitario dell’Istituto Nazionale Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani. Dobbiamo riprenderci la nostra vita ricominciando a fare prevenzione, soprattutto per le malattie oncologiche e cardiovascolari, ha detto. Presenti al Villaggio ben 700 medici volontari, 80 postazioni sanitarie e 30 aree specialistiche. Particolare attenzione è stata dedicata ai bambini e alle donne.

Tanti i sostenitori, gli amici e gli Ambassador di Tennis & Friends, apprezzata la visita di Albano a testimoniare il successo della manifestazione che festeggia 10 anni di prevenzione sanitaria con all’attivo 120 mila check up gratuiti. Al Villaggio è stato possibile provare alcuni sport, dalla simulazione in volo, all’ arrampicata, allo skateboard. I visitatori si sono cimentati a testare le proprie abilità con diverse discipline sportive.

L ‘area sanitaria composta da strutture sanitarie, società scientifiche, associazioni e consorzi si è arricchita della preziosa collaborazione delle Forze Armate che in assetto interforze, hanno dispiegato unità dell’Esercito Italiano, Marina Militare, Aeronautica Militare, Arma dei Carabinieri, Sanità della Guardia di Finanza e della Polizia di Stato, per arricchire l ‘offerta di visite fruibili dal pubblico. La grande risposta conferma il successo di un evento ormai consolidato. Tennis & Friends si prepara già per la prossima edizione.

Lascia un commento