Serie B: Como-Reggina finisce 1-1

Si conclude 1-1 la gara tra Como e Reggina allo stadio Giuseppe Sinigaglia, match valido per la diciottesima giornata del campionato di serie B. Nella Reggina reduce da sei sconfitte nelle ultime sette giornate, si registrava il ritorno in panchina del tecnico Mimmo Toscano richiamato dal presidente Gallo dopo l’esonero di Alfredo Aglietti. Amaranto che partono subito forte imponendo il proprio gioco che si concretizza al 16′ con il gol di Rivas e chiudono il primo tempo in vantaggio. Nella seconda frazione di gioco però i padroni di casa trovano il pareggio, al 55′ Cerri fa 1-1 su calcio di rigore.

Il tabellino della gara:

SERIE BKT, 18ª GIORNATA

COMO-REGGINA 1-1

Marcatori: 16′ Rivas (R), 55′ rig. Cerri (C).

Como (4-4-2): Facchin; Vignato, Scaglia, Solini, Cagnano; Iovine (68′ Kabashi), Arrigoni, Bellemo, Parigini (89′ Gabrielloni); La Gumina (68′ Gliozz), Cerri. A disposizione: Bolchini, Zanotti, Toninelli, Bertoncini, Gatto, Peli, Bovolon, Luvumbo. Allenatore: Gattuso.

Reggina (4-2-3-1): Turati; Adjapong (60′ Lakicevic), Cionek, Stavropoulos, Di Chiara; Bianchi (60′ Hetemaj), Crisetig; Bellomo (73′ Laribi), Cortinovis (79′ Liotti), Rivas; Galabinov (73′ Montalto). A disposizione: Micai, Amione, Loiacono, Regini, Ejjaki, Gavioli, Denis. Allenatore: Toscano.

Arbitro: Gianpiero Miele di Nola. Assistenti: Claudio Gualtieri di Asti e Francesca Di Monte di Chieti. IV ufficiale: Niccolò Turrini di Firennze. VAR: Piero Giacomelli di Trieste. A-VAR: Salvatore Affatato di VCO.

Note – Spettatori 3 098, di cui 375 ospiti. Ammoniti: Adjapong (R), Bellemo (C), Cionek (R). Espulso: all’85’ Cionek (R) per doppia ammonizione. Calci d’angolo: 12-9. Recupero: 4’st.

Lascia un commento