20 Aprile 2024
ModaTrend Uomo

Per lui: effetto pelliccia e fantasie geometriche

Vediamo insieme quali sono le ultime novità che riguardano le tendenze della moda uomo autunno inverno 2017-2018.

Sarà una stagione la cui ispirazione più forte è quella ispirata all’abbigliamento tecnico da alta montagna, reinterpretato in tutte le sue varianti: da arrampicata, da snowboard o perfino il solitamente trascurato sci di fondo.

Per lui: effetto pelliccia e fantasie geometriche

Il rosso, il cammello, i biker di pelle rivisitati o lo smoking da scalata la faranno da padrona quest’inverno. Dai pantaloni in mood tuta da sci alle giacche a vento, l’uomo si vestirà come nello slalom gigante.

Il pelo, la pelliccia e gli accessori pelosi hanno invaso anche i guardaroba maschili, spunteranno ovunque, dai capispalla agli accessori ma il must have sarà principalmente uno: il colletto di pelliccia innestato sui giubbini in pelle dall’effetto vintage. I maglioni spopoleranno soprattutto quelli con gli animali e le forme geometriche; troveremo renne, pinguini, Babbo Natale, slitte, ghirlande canditi, qualunque decorazione è la benvenuta purchè usi colori sgargianti e forme che negli anni 90 sarebbero state imbarazzanti.

Perfetti anche i rombi, quadrati, righe e pattern che avevano spopolato tra gli anni 80 e 90. Il mood sportivo caratterizzerà quest’ inverno nella moda maschile, tute, ovunque. Non esiste nulla che sia troppo sportivo, perché lo sport sarà il nuovo chic; troveremo tute acetate, blu o con rifiniture fluo indossate tranquillamente in città. Ritorneranno alla ribalta i lupetti, protagonisti degli anni 70 e 80, abbinabili con qualunque capo, o quasi, potranno essere portati in chiave supersportiva o anche elegante se abbinati a una giacca.

Le camicie di seta spopoleranno, insieme ai loro disegni curiosi, barocchi e ispirati alle fantasie anni 80. Uccelli bianchi, piante rigogliose, laghi, palme, vulcani, leoni saranno i simboli d’eccellenza sulle nuove stampe d’autunno. Il rosso supremo sarà uno dei protagonisti del prossimo inverno, le nuance pastello permangono ma il trend principale di colore è un ritorno alle tinte primarie rosso, blu, giallo e alle scelte cromatiche decise. La camicia bianca sarà sempre presente, proposta con abiti total black, vivacizzati da cravatte bicolori, con abiti gessati o a quadri, in versione sportiva sotto giubbotti, piumini e maglioni oversize.

Le giacche saranno strutturate ma morbide, fino alla giacca camicia, costruita come una giacca ma leggera come una camicia. Avremo fantasie a righe, quadri, check, insomma si esce dal classico completo blu o gessato a favore di nuove fantasie per un uomo che ama l’abbigliamento particolare. I pantaloni non saranno più super skinny ma sono state proposte rivisitazioni dei pantaloni classici con le pence, anche se l’ora del risvoltino non è ancora finita.

 Gius.Ros.

Lascia un commento