17 Luglio 2024
ArchitetturaDesign Urbano

Case di ghiaccio per amanti del brivido… freddo

Il ghiaccio permette di creare straordinarie sculture e ambienti particolari per soggiornare. Sono costruiti nelle regioni fredde per natura o ricreati artificialmente come in un grande frigo per locali alla moda. I più temerari possono provare l’ebbrezza di dormire negli appositi hotel, con letto di ghiaccio compreso e dentro un sacco al pelo. Ecco i più interessanti:

Sorrisniva Igloo Hotel

Viene puntualmente costruito da quattordici anni e si trova nei pressi di Alta, in Norvegia a 250 km da Capo Nord. Si estende su una superficie di 2000 metri quadri e conta 30 stanze, tra cui 2 suite. I letti sono provvisti di materassini isolanti in pelle di renna e caldissimi sacchi a pelo. All’interno dell’hotel, si possono ammirare gli arredi e le numerose sculture di ghiaccio. Dispone di tutti i servizi, compreso un centro benessere con due vasche idromassaggio all’aperto tra la neve.


Icehotel Jukkasjärvi

È situato in un picccolo villaggio della Svezia, funziona da dicembre ad aprile e viene costruito ogni anno a partire dal 1989. La sua storia cominciò proprio in quell’anno quando fu costruita una casa di neve per ospitare sculture di ghiaccio. Dato il grande afflusso di visitatori e la scarsità di alloggi nella zona, si è pensato bene di ampliare l’ambiente con camere e servizi per ospitare gli ospiti più audaci. Nacque così il primo Icehotel del mondo.


Icebarcelona

È un lounge bar completamente di ghiaccio artificiale, nato nel 2007 a Barcellona e l’unico di tutta la Spagna. La sua posizione davvero insolita e paradossale, infatti sorge sul lungomare della città a pochi passi dalla spiaggia. E per questo, è sempre affollato di turisi, che tra un cockatil e serate di musica a tema con Dj, possono ammirare le decorazioni e le sculture di ghiaccio che riproducono alcuni monumenti della città catalana.


 Absolute Icebar

Questo piccolo locale si trova nel centro di Milano e figura come il primo nato in Italia. La temperatura interna viene mantenuta costantemente a -5 gradi e si bevono cocktail a base di Absolute Vodka in bicchieri di ghiaccio di forme diverse. Gli arredi del locale, bancone e statue vengono cambiati ogni 6 mesi e i clienti una volta forniti di guanti e giacche adatte, devono seguire una regola: possono sostare solo 30 minuti al suo interno.

Lascia un commento